TAMED ARCHIVE

TAMED Archive (Archivio addomesticato) è un progetto audiovisivo di Danilo Torre e Alessandro Linzitto. Il progetto usa materiali di repertorio amatoriale ritrovati nell’arco di 20 anni nei mercatini di tutta Europa come se fossero un unico archivio “impossibile” di found-footage, trasformandoli in video per i social media. L’unico minimo comune denominatore è il supporto analogico chimico. È privilegiato il lavoro sul materiale, sulla natura fisica delle immagini: le immagini, impresse su un supporto fotosensible, sono da considerarsi dei cristalli di spazio-tempo recuperati dall’oblio e restituiti alla fruizione contemporanea. Le musiche che le accompagnano sono anch’esse schegge di memoria musicale trasformate e modellate come un collage a strati sonori.Per un anno verranno pubblicati video, della durata di 1 minuto in formato verticale, frutto di una scansione ampia della pellicola tale da evidenziare perforazioni e supporto, privilegiando spesso le aberrazioni visive date dalla chimica. La prima parte del progetto affronta L’8mm e il super8, archivi amatoriali home movies.

TAMED CLIP 1