education, Remix e MashUp

Biografia

Nel 1999 inizia a lavorare nel settore audiovisivo come montatore con gli allora innovativi e sconosciuti sistemi digitali. Nel 2003 si diploma in montaggio al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, dove ha insegnato e attualmente insegna tecniche di montaggio. Il percorso di formazione alla professione di montatore lo spinge a lavorare per diversi settori dell’audiovisivo, dalla pubblicità, alla televisione commerciale, al videoclip. Approdato al cinema dapprima come assistente al montaggio poi come montatore ha lavorato a diversi lungometraggi.

Nel 2009 realizza il video Tre Addii (fra tecniche analogiche, foundfootage e MashUp), che viene presentato nello stesso anno al festival del cinema di Roma, e ad Invideo l’anno seguente. Nel 2010 è socio fondatore della compagnia teatrale Teatrodilina per cui si occupa delle realizzazioni audiovisive e non solo. Nel 2011 vince il Milano Talenti Creativi, concorso indetto dalle scuole civiche di Milano, realizzando il progetto Geniuslocifilm prima alla Scuola Paolo Grassi, poi all’Ex-manifattura tabacchi di Milano ed infine alle Officine Creative Ansaldo. L’occasione gli consente di poter approfondire, attraverso la tecnica di video mapping, il concetto di memoria e dell’intricato rapporto di questa con le immagini e con la loro conservazione, istituzionale e personale. Nel 2012, mentre continua ad approfondire e a raffinare le tecniche di montaggio grazie ai numerosi lavori realizzati, partecipa alla mostra storica Lo Sguardo Espanso sul cinema d’artista dove a fianco al cinema di Mario Schifano e a quello futurista compare la sua opera Oblò. Nel 2013 partecipa alla Summerschool dell’Università di Hamburg sul Remix e, nello stesso anno è invitato ad intervenire con Derrick de Kerckhove e Sandra Lischi all’Internet Festival di Pisa su un panel relativo alle tecniche di Remix e MashUp nel video sul web. Vive tra Milano e Roma.